Narrattiva augura Buona Pasqua.

Sinceramente, non mi sarei mai aspettato di dover scrivere un messaggio simile. Di solito gli auguri di Pasqua sono l’occasione felice per fare il punto sul successo di Play Modena e iniziare la lunga corsa verso Lucca Comics & Games. Invece…

Per chi di mestiere crea giochi che hanno come scopo dichiarato “fare stare la gente assieme”, è un periodo davvero complicato. Il tempo si trascina come una melassa e qualsiasi attività è subordinata a diversi chissà quando e chissà come che evidentemente non possono avere risposte in questo momento.

Nonostante abbiamo ogni ragione per prevedere un futuro complesso, dentro a Narrattiva stiamo vivendo questa fase complicata con un certo ottimismo e con una incrollabile volontà di cogliere qualsiasi cosa di buono possa essere. E, a rischio di fare il Pollyanna della situazione, pur senza negare la difficoltà della situazione, devo dire che con mia sorpresa stiamo raccogliendo più di quanto potevamo sperare.

Nonostante magari non siamo estremamente visibili, stiamo facendo giocare (online, a scanso di equivoci) gente in contesti non semplicissimi. Mantenendo contatti sul territorio. Riorganizzando cerchie di giocatori. Stiamo tentando di formare e nutrire di entusiasmo quella che speriamo diventi una nuova generazione di designer; con i ragazzi della Scuola Internazionale di Comics di Firenze stiamo progettando un nuovo tipo di gioco / esperienza di cui in giro non ci sono ancora tantissimi esempi.    

Vi volevo lasciare, dopo gli auguri di rito e le raccomandazioni (purtroppo di rito anche queste) di essere prudenti (anche e soprattutto per proteggere le persone più deboli) e seguire tutte le indicazioni sanitarie del caso, segnalando un’iniziativa e facendo qualche comunicazione di servizio.

Una iniziativa Manicomix

L’iniziativa che volevo segnalare è fumetterie.com, messa in campo dal nostro distributore Manicomix. Si tratta fondamentalmente di un meccanismo per permettere anche ai piccoli negozi sul territorio che non hanno un proprio sito di e-commerce di poter avere una fonte di incasso. Sulla carta l’idea è davvero molto buona, speriamo davvero che raggiunga gli obiettivi che si è prefissata. E siamo stati felici di averla sostenuta rinunciando a parte del nostro guadagno nella speranza di dare una boccata d’ossigeno ai negozi specializzati.

Detto questo passiamo alle comunicazioni di servizio

  • I pacchi in partenza con piego di libro potrebbero partire con qualche giorno di ritardo rispetto all’ordine. Di tanto in tanto controllare se e come è possibile uscire senza violare la pila della ordinanze statali / regionali / comunali non è semplicissimo, e in ogni caso tentiamo di compattare gli spostamenti quanto più possibile.
  • Abbiamo sistemato numerose pagine del sito che da tempo necessitavano revisione (e altre seguiranno). Spero che vi piaccia – ad esempio – la nuova pagina dei materiali scaricabili. Abbiamo approfittato dell’occasione anche per uplodare anche alcune cose mancanti. E che anche la pagina dei cataloghi non ci sembra malaccio.
  • Sono partiti i lavori per la seconda edizione di Sporchi Segreti. È uno dei giochi di Narrativa che occupa da sempre un posto stabile nella mia top 3, e che sicuramente merita più amore di quello che ha ricevuto fino a questo momento.

Non mi resta che un life long and prosper a tutti (più adeguato che mai in questo periodo)

Il vostro affezionato vicino

 

 

 

PS: è un last minute: abbiamo acquisto un altro titolo con “cthulhu” in copertina…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.