Le Gattive

Devo ammettere che questa rubrica non è stata un’idea mia. E’ stata un’idea – più o meno inconsapevole – di un mio amico che mi è venuto a trovare in redazione. Era allergico ai gatti. Non lo sapevo. Non ha fatto a tempo a mettere un piede dentro la porta, che gli occhi gli sono diventati della dimensione (e del colore) di due pomodori maturi. 

In redazione abbiamo due gatti. Due gatte, per la precisione: una trovatella nera che si chiama Morgana e una maine coon a pelo lungo(issimo) che si chiama Amelia. Sono i nomi di due streghe, lo so, ma è una coincidenza. Ho semplicemente tenuto quelli con cui mi sono state affidate. 

Com’è finita col mio amico? Un antistaminico dopo, al bar dove ci siamo “rifugiati” per chiacchierare, scherzando ha detto che dovrei mettere un annuncio ai pacchi “può contenere pelo di gatto”. I pacchi li chiudiamo in redazione e potrebbe assolutamente capitare, specie con un gatto a pelo lungo che semplicemente adora il cartone e il pluriball. 

Da qui è nata – prima come battuta e successivamente come “famolo”, l’idea di condividere tutte le cose carine, quelle buffe e i disastri che due gatte combinano in redazione. Non fatevi ingannare dallo sguardo angelico: Morgana è estremamente intelligente e Amelia è una lince di 8 kg. che sa aprire rubinetti e la porta del frigorifero.

Al prossimo disastro,

Il vostro affezionato vicino

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.